La Personaggia

IO, NATA DUE VOLTE

Io lo sento quando ho qualcosa da scrivere. Non è più come una volta che scrivevo su tutto, per tutti, no, sono cambiata, ora scrivo selezionando i temi, gli argomenti, scrivo centellinando le parole, scegliendole …[CONTINUA A LEGGERE]

La Personaggia

L’AMORE E LA CITTÁ

Sono a Milano esattamente da diciotto giorni. Diciotto giorni di dolore, di speranze infrante, di illusioni, di lacrime, di aspettative deluse, di solitudine. Il dolore è intermittente: come un neon nero in una stanza piena …[CONTINUA A LEGGERE]

La Personaggia

SOTTO FALSO NOME

“Poesia è malattia.” (Franz Kafka, Conversazioni con Gustav Janouch, 1953)   Ho iniziato a scrivere poesie nel 2006: avevo quindici anni e, se devo essere sincera, non avevo nessuna nozione di metrica. Probabilmente, era un tentativo …[CONTINUA A LEGGERE]