la metamorfosi
La Topa di biblioteca

GIOVENTÙ LARVALE

Gregor Samsa avrebbe potuto essere tranquillamente un giovane italiano della nostra generazione. “La metamorfosi” di Kafka non è solo un racconto attuale, nonostante sia stato scritto nel 1915, è un romanzo vivo, un piccolo-enorme romanzo …[CONTINUA A LEGGERE]

Con te e senza di te Osho
La Topa di biblioteca

OSHO SALVAVITA

Il 5 Novembre scorso è stata per me una giornata illuminante. Vagabondavo come sempre in rete, durante una noiosissima e insulsa ora di Storia della Drammaturgia e sono incappata, per sbaglio o per volere del …[CONTINUA A LEGGERE]

La Topa di biblioteca

LE COSE FONDAMENTALI – TIZIANO SCARPA

Troppe parole. Usiamo troppe parole per innumerevoli fini diversi l’uno dall’altro. È questo il messaggio che Scarpa arriva a lanciarci. La parola. Protagonista assoluta dell’intero romanzo. Studiata, sfruttata, stirata, stracciata, spogliata, consumata in tutte le sue sfaccettature. …[CONTINUA A LEGGERE]

Distacchi
La Topa di biblioteca

DISTACCHI – J. VIORST

Stamattina ho iniziato a leggere un libro interessante. S’intitola “Distacchi” ed è stato scritto nel lontano 1987 da una certa Judith Viorst. La descrizione su IBS parlava di un saggio fondamentale per riuscire ad imparare …[CONTINUA A LEGGERE]